Presentazione del libro

Martedì 16 aprile, alle ore 17.00, sarà presentato al Teresianum (aula 1) il libro “La persona – volto della trascendenza”, a cura di Massimo Serretti, che raccoglie la riflessione antropologica dei partecipanti al Seminario di Nemi.

Il Seminario di Nemi è un gruppo di studio che cerca di approfondire il mistero dell’uomo, seguendo la linea tracciata dalla Gaudium et Spes e la riflessione di pensatori come Edith Stein, Romano Guardini, Henri de Lubac, Paul Ludwig Landsberg e Karol Wojtyla.
 
Il libro è una raccolta di testi, scritti dai partecipanti al Seminario, curato da Massimo Serretti e ha come uno dei suoi fili conduttori la certezza dell’illuminazione essenziale che l’antropologia riceve dalla personologia: il mistero dell’uomo è chiarito solo dalla luce il Verbo incarnato. Questo principio metodologico può verificarsi nella storia della riflessione filosofica sull’uomo e può apportare, nell’oggi della storia, importanti spunti di fronte alle nuove sfide culturali, principalmente il tentativo di superare la questione sull’uomo, considerata da molti come irrilevante o , in ogni caso, estemporanea.
 
Saranno moderatori della presentazione Rocco Buttiglione e Markus Krienke, a cui puoi partecipare di persona al Teresianum oppure online, tramite il canale di YouTube dell’Università Cattolica San Pablo.

Il Teresianum accoglie questa presentazione, promossa dal Seminario di Nemi con l’appoggio dell’Università Cattolica San Pablo e la casa editrice Cantagalli.

 
 

Nuovo Vescovo Carmelitano

Il Santo Padre ha nominato Vescovo della Diocesi di Kurnool (India), il Rev. P. Johannes Gorantla, O.C.D., finora Rettore del Seminarium Missionum presso la Pontificia Facoltà Teologica e Pontificio Istituto di Spiritualità «Teresianum» a Roma.

S.E. Mons. Johannes Gorantla, O.C.D., è nato il 20 aprile 1974 a Nawabu Peta, nella Diocesi di Vijayawada. Ha emesso la prima professione nell’Ordine dei Carmelitani Scalzi nel 1994 e quella perpetua nel 2000. Ha studiato Filosofia presso il Sacred Heart Philosophical College a Kerala e Teologia presso il Teresianum a Roma. Ha ottenuto la Licenza in Sacra Scrittura presso il Biblicum ed il Dottorato in Teologia Biblica presso la Pontificia Università Gregoriana a Roma; attualmente iscritto al Dottorato in Teologia Spirituale presso il Teresianum.

È stato ordinato presbitero il 10 gennaio 2002.

Ha ricoperto i seguenti incarichi e svolto ulteriori studi: Vice Parroco a Kalluru, Diocesi di Khammam (2002); Studi a Roma (2002-2008); Provinciale dell’Andhra Pradesh, Segretario dell’O.C.D. Inter Provincial Council of India, Consultore della Diocesi di Khammam, Membro del Consiglio Episcopale dell’Andhra Pradesh per le Commissioni Biblica e Proclamazione, Professore esterno di Sacra Scrittura presso il Jyothirbhavan a Kalamassery in Kerala e presso il St. Joseph Seminary nella Diocesi di Khammam (2008-2014); Presidente della Conferenza dei Religiosi dell’Andhra Pradesh e Vice Chairman della Commissione per l’Educazione Cattolica (2010-2014); Parroco del St. Pius X Monastery, Superiore della Comunità di Nacharam nell’Arcidiocesi di Hyderabad e Vice Presidente della Commissione Regionale per l’Istruzione (2014-2015); Definitore Generale dei Carmelitani Scalzi (2015-2021); dal 2021 è Rettore del Seminarium Missionum presso il Teresianum a Roma e Professore incaricato presso il Teresianum.

Borse di studio per i membri degli istituti femminili di vita consacrata

La Fondazione “Carmel Forum” istituisce due borse di studio destinate principalmente a membri di istituti di vita consacrata, società di vita apostolica e istituti secolari e comunità ecclesiali femminili per il biennio del II Ciclo di Licenza in Teologia Spirituale o in Antropologia Teologica presso la Pontificia Facoltà Teologica – Pontificio Istituto di Spiritualità “Teresianum”.

Maggiori informazioni sono disponibili in italiano, inglese e tedesco facendo click qui  oppure si può scrivere direttamente alla Fondazione Carmel Forum: info@carmelforum.com.

CALL FOR PAPERS

Nell’esortazione apostolica C’est la confiance papa Francesco chiama Santa Teresa di Lisieux “il Dottore della sintesi”, il cui genio “consiste nel portarci al centro, a ciò che è essenziale, a ciò che è indispensabile” (49). La sua scoperta del cuore del Vangelo – in quanto costitutivo per la vita cristiana – provoca comunque un ripensamento di tanti modi di pensare e agire, anche in ambito teologico: “Come teologi, moralisti, studiosi di spiritualità, come pastori e come credenti, ciascuno nel proprio ambito, abbiamo ancora bisogno di recepire questa intuizione geniale di Teresina e di trarne le conseguenze teoriche e pratiche, dottrinali e pastorali, personali e comunitarie. Servono audacia e libertà interiore per poterlo fare.” (50)

Raccogliendo quest’appello del Pontefice, la Pontificia Facoltà Teologica – l’Istituto di Spiritualità Teresianum invita gli studiosi di teologia e di altre discipline al Seminario di approfondimento dedicato al tema dell’apporto teologico di Santa Teresa di Gesù Bambino e del Volto Santo.

VEDI DETTAGLI

Rivista Teresianum

È stato pubblicato il numero 2/2023 della Rivista Teresianum!

Tutti i contributi possono essere consultati con accesso aperto (open access) sotto il link:

https://www.brepolsonline.net/toc/ter/2023/74/2

 

Indice:

Editoriale, p. 229 Lukasz Strzyz-Steinert

L’ascolto orante di Maria: chiave del mistero cristiano, p. 233, Adrian Attard

Memoria futuri. La cifra profetica di Teresa di Gesù, p. 245, Fabio Roana

St Teresa and the sisters of Bethany: use and innovation in the exegetical tradition, p. 271, Jo Robson

Thérèse d’Avila et ses pouvoirs de fondatrice, p. 301, Marie-Laurent Huet

Supernatural Experience as Fulfillment (Erfüllung) of The Knowledge of God: Approaches from Edith Stein’s Work, p. 337, Cristián Núñez Durán

Gnade vor Recht. Zur Kritik des Rechtsbegriffs bei Simone Weil, p. 357, Johanna Merz

Recensioni, p. 387

 

Modalità “Open access”

Ricordiamo la versione digitale della Rivista “Teresianum” è disponibile gratuitamente a tutti i lettori in modalità “Open access” sul portale www.brepolsonline.net/loi/ter

Conferenza di P. Emilio Martínez

«Scrivere di Dio»: Emilio Martínez, «Teresa di Gesù. Tradizione e novità nella preghiera teresiana»

Sotto questo link potete trovare l’’intervento integrale di p. Emilio Martínez González, OCD, della Pontificia Facoltà Teologica Teresianum, al convegno «Scrivere di Dio. Chiara Lubich e la tradizione mistica femminile dal Medioevo al Novecento. Un percorso a più voci».

Ritiro Mensile, domenica 10 dicembre

La Comunità dei Carmelitani Scalzi del Teresianum invita chiunque fosse interessato a partecipare, ogni seconda domenica del mese, a una giornata di ritiro spirituale e di meditazione. Le giornate di ritiro saranno focalizzate sul tema “Gli incontri di Gesù”.

09.00   Lodi
09.30   Prima meditazione
10.30    Preghiera personale e confessioni
11.45     Eucaristia
13.00    Pranzo al sacco
14.00    Adorazione eucaristica (un’ora)
15.30    Seconda meditazione          

Il prossimo incontrò avrà luogo domenica 10 dicembre, e avrà come tema: Donna, grande e’ la tua fede. Gesu e Cananea (Mt 15,21-28).

A guidare la riflessione sarà P. Valery Bitar, OCD.

 

La partecipazione alla giornata di ritiro è libera.  Scarica la brochure. 

Conferenza sull’esperienza sinodale e la teologia

Andrea Bozzolo è stato esperto al Sinodo sulla sinodalità durante il mese di ottobre 2023. In quanto rettore universitario, professore di sacramentaria e alla luce della sua esperienza recente, ci guiderà nel nostro approfondimento del Sinodo e le conseguenze di quest’ultimo per il rinnovamento della teologia attraverso i temi seguenti:

  • mistica della fraternità
  • discernimento comunitario
  • rapporto tra pneumatologia e cristologia

Partecipazione obbligatoria per gli studenti. Le lezioni saranno sospese.

I dettagli sulla locandina sotto: