Corso Coaching cognitivo – Seconda parte

Dal 2 al 5 dicembre 2019 si terrà al Teresianum la seconda parte del Corso di Coaching Cognitivo, riservata solo a coloro che hanno preso parte alla prima parte del Corso.

Il Coaching Cognitivo ha raggiunto la categoria di scienza in base alle molteplici ricerche scientifiche sui risultati ottenuti nel mondo dell’educazione, sia nei docenti che negli studenti e in tutti quelli che ne fanno l’esperienza.

La missione del Coaching Cognitivo è suscitare persone capaci di dirigere se stesse con le capacità cognitive per una performance eccellente sia come individui che come membri di una comunità.

Gli strumenti del Coaching lasciano decidere alla persona, proprio come il p. Diego Cetina faceva con Teresa d’Avila: «Uscii così arrendevole da quella confessione, da parermi che non vi sarebbe stato più nulla a cui non fossi disposta; e così a poco a poco, cominciai a riformarmi in molte cose, nonostante che egli non me lo dicesse. Ciò mi incoraggiava di più perché mi guidava per la via dell’amore e mi lasciava libera, con nessun’altra obbligazione fuor di quella che m’imponevo io per amore» (Vita, 2 4,1).

Il Coaching Cognitivo lascia libera la persona e l’incoraggia ad interagire con lo Spirito Santo, «vera Guida delle anime», nel prendere delle decisioni e realizzarle.

A guidare il corso saranno P. Luis Jorge González (laureato in Teologia spirituale, in Counseling e in Psicologia clinica) e Jenny Edwards (Ph.D. in Educazione e autrice di ricerche scientifiche sul coaching cognitivo).

Per iscriversi scaricare l’apposita Scheda.

Maggiori informazioni scaricando la brochure.

 


Desidero iscrivermi alla Newsletter del Teresianum

ACCONSENTO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI - INFORMATIVA RESA AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO (UE) N. 2016/679 DISPONIBILE QUI