Docente: Prof. FRANÇOIS-MARIE LÉTHEL

 

Giustificazione

La Summa Theologiae di san Tommaso d’Aquino è il capolavoro della scientia fidei nel contesto dell’Università. E’ un grande classico, sempre citato dal Magistero della Chiesa fino a oggi, specialmente dal Concilio Vaticano II e dai recenti Pontefici (da Paolo VI a Papa Francesco). E’ stato sempre un punto di riferimento privilegiato per i grandi Mistici, specialmente per i Santi carmelitani.

Obiettivi

L’intenzione di questo seminario è di aiutare gli studenti a entrare in questa “cattedrale teologica” della Somma, privilegiando questa “porta” dei Mistici, leggendo direttamente il testo con l’aiuto di chiavi interpretative.

Contenuti

Nelle tre parti dell’opera sono contemplati Dio (I) e l’Uomo (II) in Cristo Via, Verità e Vita (III) in una perfetta sintesi viva e dinamica, secondo la quale tutto viene da Dio e ritorna a Dio in Cristo Gesù (exitus et reditus). Vedremo come la Somma è uno strumento prezioso e quasi indispensabile per l’interpretazione teologica dei Mistici. Dopo una presentazione di tutta l’opera, il seminario indicherà alcuni “percorsi” di lettura del testo, che saranno poi condivisi negli incontri.

Bibliografia

Summa Theologiae (testo latino dell’edizione leonina, ed della BAC in 5 volumi). Esistono molte edizioni e traduzioni nelle diverse lingue. Sono da privilegiare le edizioni informatiche bilingue (e anche gratuite, come quella che si trova sul sito www. teologiaspirituale.it).