Docente: Prof. INNOCENT NDIMUBANZI HAKIZIMANA

 

Giustificazione

Il sacramento dell’Ordine conferisce la consacrazione del candidato a esercitare la missione di Cristo all’interno della Chiesa. Come ministro di Cristo e membro della Chiesa, il sacerdote è servitore dei beni di Dio per la Chiesa. Il corso sul sacramento dell’Ordine presenta la concezione teologica di questo servizio in nome di Cristo, per e all’interno della Chiesa.
Il matrimonio come realtà umana e culturale è segno dell’amore di Dio per l’umanità. Questo significato presente nell’Antico Testamento acquisisce un senso più profondo nel Nuovo Testamento. Esso è espressione dell’amore di Cristo che “ha amato la Chiesa e ha dato se stesso per lei” (Ef 5, 25). Il matrimonio come sacramento è quindi fondato sulla fede nell’amore di Gesù Cristo che si realizza nell’amore che unisce un uomo e una donna per la loro santificazione. In contesti culturali dove il matrimonio viene interpretato in modi diversi, è necessario conoscere il significato teologico del sacramento del matrimonio per cogliere il suo significato profondo e potere distinguerlo da altre forme di unioni tra le coppie.

Obiettivi

L’obiettivo è quello di trasmettere agli studenti il contenuto teologico dei due sacramenti secondo l’insegnamento della Sacra Scrittura, della storia della teologia e del magistero della Chiesa. Inoltre si presenteranno alcuni temi attuali e il loro confronto con la visione della cultura dei nostri tempi.

Contenuti

  1. La missione del ministro ordinato nel tempo attuale.
  2. Il matrimonio e l’ordine nella Sacra Scrittura.
  3. Il matrimonio e l’ordine nella storia della teologia.
  4. Temi maggiori della teologia del matrimonio e dell’ordine.
  5. La pastorale del sacramento del matrimonio in relazione ai problemi sociali del nostro tempo.

Metodologia

Lezioni cattedratiche e seminari.

Criteri di valutazione

La comprensione generale del contenuto del corso e la capacità di analizzare e rilevare il significato di un racconto o un rito religioso particolare.

Distribuzione del tempo di lavoro

Su 24 ore, 16 sono impiegate in lezioni cattedratiche e le altre 8 in seminari.

Bibliografia

  • J.F. PUGLISI , «Il ministero ordinato: episcopato, presbiterato, diaconato», in Corso di Teologia Sacramentaria, Vol II, Queriniana, Brescia 2000, 379-446.
  • A. MIRALLES, Il Matrimonio. Teologia e vita, Roma 1996.
  • C. ROCCHETTA, Il sacramento della coppia. Saggio di teologia del matrimonio cristiano, EDB, Bologna 2003.