Docente: Prof. LUKASZ STRZYŻ-STEINERT

 

Giustificazione

Al termine del Ciclo istituzionale di teologia, lo studente è presumibilmente competente nelle conoscenze fondamentali delle discipline studiate. Egli, perciò, è invitato a realizzare una sintesi personale in ogni materia studiata e una sintesi complessiva in teologia. Ciò risponde alle esigenze della missione che gli sarà affidata a breve in un mondo che richiede sempre più competenza nel proprio campo. L’esame De universa mira a verificare questa competenza sintetica. Nell’immediato, il seminario prepara gli studenti a questa prova.

Obiettivo

Accompagnare gli studenti del terzo anno di Teologia a ripercorrere collegialmente il contenuto delle materie di teologia e morale sulle quali saranno esaminati. Guidare gli studenti nell’assimilazione dei corsi studiati e degli argomenti del tesario, attraverso una lettura teologica e non soltanto sulla base della memorizzazione delle dispense.

Contenuti

  • Strumento-guida complessivo per la revisione delle materie: tesario, la cui descrizione dei contenuti è stata elaborata dai professori titolari delle materie proposte all’esame.
  • Revisione delle conoscenze fondamentali delle materie e connessioni interne tra esse in vista di una sintesi ragionata.
  • Interazione tra Studenti e Professore per ben inquadrare le principali questioni teologiche studiate nelle varie discipline e la loro articolazione.

Metodologia

Il Professore accompagna ogni Studente a ripercorrere a ritroso il cammino di apprendimento della disciplina scelta, a partire dalla visione sintetica. Sceglie le letture e le indica agli studenti. Ciascuno studente sceglie un tema e una lettura corrispondente tra quelle che sono proposte. Mentre sta procedendo alla lettura, lo Studente si confronta con il Professore, una o più volte, sulle impressioni riguardanti le questioni teologiche individuate nel testo, l’articolazione del pensiero dell’autore; al fine di maturare la padronanza del tema stesso e per aiutare i compagni a coglierne i contenuti e il ragionamento durante l’esposizione. Esposizione della sintesi assimilata in aula seguita da un dibattito di chiarimenti e approfondimento grazie all’interazione con altri Studenti e con il Professore.

Distribuzione del tempo di lavoro 

Una seduta di presentazione del seminario. Letture guidate. Presentazione dei temi in aula. Redazione dell’elaborato

Valutazione

Elaborato scritto secondo le norme metodologiche della Facoltà (circa 10 pagine).

Bibliografia

Sarà comunicata in aula.