Docente: Prof. 

 

Giustificazione

Nella rivelazione, Dio comunica l’identità dell’uomo, il quale è stato creato per vivere in comunione d’amore con Lui. Creato per mezzo della Parola di Dio, l’uomo porta in sé l’impronta divina. Dotato di un corpo, egli è un essere spirituale inseparabile dal suo Creatore. Pur essendo in relazione con Dio, l’uomo è anche libero. È quindi nella libertà che egli può ascoltare, obbedire o disobbedire a Dio. La disobbedienza lo porta all’allontanamento da Dio e quindi alla mancanza di responsabilità nella comunione con Dio e con le altre creature. Essa è ristabilita dalla mediazione del Figlio incarnato in cui l’uomo ritrova la vera libertà di vivere con Dio, di utilizzare i doni dell’intelligenza e della sapienza in comunione e al servizio dell’umanità e delle altre creature secondo il disegno del Creatore.

Obiettivo

L’obiettivo del corso è spiegare l’identità e la vocazione dell’uomo secondo la volontà di Dio. Tale conoscenza serve a capire la propria vicinanza a Dio seguendo Gesù Cristo, Dio e uomo, oppure la propria lontananza da Dio, lasciandosi dominare dal peccato.

Contenuti

1. Il progetto di Dio nella creazione dell’uomo. 2. I doni della libertà, della sapienza, dell’intelligenza e la loro funzione nella storia. La disobbedienza a Dio e i suoi effetti negativi. 3. La liberazione e la comunione d’amore con Dio in Gesù Cristo. 4. L’uomo nella storia: fede e scoperte scientifiche, vita e condizioni di vita, La funzione del dialogo. 5. La vera vita in Dio.

Didattica

Lezioni cattedratiche in dialogo con gli studenti per verificare la comprensione tema trattato.

Distribuzione del tempo

Le 12 ore sono dedicate all’insegnamento seguendo la didattica del dialogo sui vari argomenti.

Bibliografia

  • BAEZ S. J., «L’uomo nel progetto di Dio: Genesi 1-3», in Antropologia cristiana, Città Nuova, Roma 2001, 167-205;
  • RATZINGER, J., Il cristianesimo e le religioni del mondo. Fede, Verità, Tolleranza, Cantagalli, Siena 2003;
  • SICARI, A. M., La verità dell’amore. Dalla Trinità alla famiglia, Ed. Ares, Milano 2016.