Docente: Prof. FRANÇOIS-MARIE LÉTHEL

 

Giustificazione

Ireneo di Lione è uno dei primi e dei più importanti Padri della Chiesa, che ci offre la prima grande sintesi teologica alla fine del II secolo. La sua opera è fondamentale.

Obiettivi

È un seminario che metterà gli studenti a contatto diretto con il testo d’Ireneo (nell’edizione critica di Sources Chrétiennes e nella traduzione italiana). Come risposta alle grandi eresie gnostiche, l’opera di Ireneo è di grande attualità di fronte al neo-gnosticismo odierno (cf. l’esortazione apostolica Gaudete et exsultate, n. 36-46).

Contenuti

Ireneo ci offre già la più ampia prospettiva patristica, l’esempio dell’interpretazione della Scrittura nella Tradizione viva della Chiesa, dando un posto privilegiato alla teologia simbolica. Tutta l’economia della creazione e della salvezza è presentata come una immensa sinfonia: Il disegno del Padre di ricapitolare tutte le cose in Cristo, suo Figlio fatto uomo (cf. Ef 1,10). Il Figlio e lo Spirito santo sono come le due Mani per mezzo delle quali il Padre ha plasmato la nostra umanità a sua immagine e somiglianza, come carne e spirito, uomo e donna, nel Mistero della Creazione. Tutta l’Economia della salvezza trova il suo centro nel Mistero dell’Incarnazione, come ripresa meravigliosa della creazione nelle stesse due Mani. Attraverso la Maternità verginale di Maria, il Verbo si è fatto carne per opera dello Spirito Santo. Questa è la nuova nascita nella quale rinasciamo tutti alla vita nuova di figli di Dio. Gesù è il Nuovo Adamo, plasmato a partire dalla terra vergine che è la carne di Maria. Unita al Nuovo Adamo che ci salva attraverso la sua obbedienza filiale, Maria è anche la nuova Eva obbediente, anche lei causa di salvezza mediante la sua obbedienza materna. Per Ireneo, l’Incarnazione è anche il mistero della visibilità di Dio, del Dio invisibile che si è reso visibile agli uomini.

Metodologia

Il lavoro del seminario si farà a contatto diretto con il testo di Ireneo nelle sue due opere: il grande trattato Contro le Eresie (Adversus Haereses) e il testo breve della Dimostrazione della Predicazione Apostolica (opere interamente tradotte in italiano e in molte altre lingue).

Criteri di valutazione

Esposizioni orali negli incontri del seminario, riprese in un elaborato sul quale sarà dato il voto.

Distribuzione del tempo di lavoro

I primi incontri saranno delle lezioni introduttive alla lettura del testo,  presentato nel contesto storico delle persecuzioni e delle eresie. Gli incontri successivi saranno le esposizioni presentate dagli studenti con una discussione. Si possono già indicare i grandi temi:  Dio e l’uomo in Cristo Via, Verità e Vita.  Il Figlio e lo Spirito Santo: le due Mani del Padre. Il Cosmo e la Storia, la Creazione e la Salvezza. Il Mistero dell’Incarnazione e il Mistero Pasquale. Gesù Nuovo Adamo e Maria Nuova Eva, l’uomo e la donna. Corpo e anima, carne e spirito, Cielo e Terra. Abbondanza del peccato e sovrabbondanza della Misericordia. Grazia di Dio e Libertà dell’Uomo. Cristo e la Chiesa. Scrittura e Tradizione.

Bibliografia

  • IRÉNÉE DE LYON, Contre les Hérésies. ed. critica e. trad. francese. (Paris, 1965-1982, ed. du Cerf, col. Sources Chrétiennes, 10 vol.).
  • IRÉNÉE DE LYON, Démonstration de la Prédication Apostolique (Paris, 1995, Sources Chrétiennes, 1 vol.).
  • IRENEO DI LIONE, Contro le eresie, e gli altri scritti (Milano, 1997, ed. Jaca Book, 1 vol.),
  • IRENEO DI LIONE, Contro le eresie (Roma, 2009, ed. Città Nuova, Col di Testi Patristici, 2 vol.).