Docente: Prof. CHRISTOF BETSCHART

 

Giustificazione

Negli ultimi anni la vita e gli scritti di Edith Stein, santa Teresa Benedetta della Croce, sono stati approfonditi da molti ricercatori soprattutto nell’ambito filosofico, teologico e spirituale. In particolare, l’intreccio tra antropologia e teologia spirituale fa di lei un’interlocutrice preziosa sia per la teologia spirituale che per l’antropologica teologica.

Obiettivi

Lo scopo più basilare è di familiarizzare gli studenti con la vita e l’opera di Edith Stein insistendo sulla connessione tra antropologia e spiritualità. Contemporaneamente si cerca di offrire un accesso diretto ad alcuni testi scelti che possano illustrare o approfondire i temi presentati. Si propone infine di mostrare come le riflessioni steiniane possano inserirsi nella teologia spirituale odierna.

Contenuti

Il corso è strutturato in tre parti. 1. Dopo un’introduzione biografica, si comincia con un approccio alla sua antropologia in quanto ispirata dall’esperienza spirituale e mistica (l’empatia, l’individualità personale, la libertà). 2. Si tematizza poi la vita spirituale in quanto incarnata (radici ebraiche, mistero della croce, eucaristia). 3. Si conclude con la sua interpretazione della spiritualità carmelitana (spirito del Carmelo, Teresa di Gesù, Giovanni della Croce).

Metodologia

Le lezioni saranno frontali con la possibilità per gli studenti di interagire con l’insegnante. Vari documenti saranno messi a disposizione degli studenti, in particolare i testi steiniani che accompagneranno ogni parte del corso.

Criteri di valutazione

Prima dell’esame orale a fine semestre (10 minuti), lo studente sceglie uno dei temi presentati nelle lezioni e prepara un documento scritto A4 (recto solo) con il titolo del tema, nome e cognome, una descrizione (fino a 20 righe) e la lista con le letture fatte da consegnare al professore nel momento dell’esame. L’esame comporta l’esposizione dello studente (5 minuti) e il dialogo con domande (5 minuti).

Bibliografia

Fonti

  • STEIN E., Formazione e sviluppo dell’individualità, tr. it. di A.M. Pezzella e A. Togni, Città Nuova – Edizioni OCD, Roma 2017;
  • STEIN E., Nel castello dell’anima. Pagine spirituali, tr. it. di C. Dobner, Edizioni OCD, Roma 2004;
  • STEIN E., La struttura della persona umana. Corso di antropologia filosofica, tr. it. di M. D’Ambra, Città Nuova-Edizioni OCD, Roma 2013;
  • STEIN E., Vie della conoscenza di Dio, tr. it. di F. De Vecchi, EDB, Bologna 2003;
  • STEIN E., Scientia Crucis. Studio su Giovanni della Croce, tr. it. di M. Paolinelli, Edizioni OCD, Roma 2001;

Letteratura secondaria

  • ALES BELLO A., Edith Stein o dell’armonia. Esistenza, pensiero, fede, Studium, Roma 2009;
  • GERL H.-B., Edith Stein. Vita, filosofia, mistica, Morcelliana, Brescia 1998;
  • PAOLINELLI M., ‘Stare davanti a Dio per tutti’. Il Carmelo di Edith Stein, Edizioni OCD, Roma 2013; ca. 50 articoli nella rivista Teresianum accessibili online.