Docente: Prof. FRANÇOIS-MARIE LÉTHEL 

 

Giustificazione

Dopo i grandi contributi di Giovanni Paolo II sulla teologia del corpo, conviene ritrovare e rinnovare la teologia dell’anima. L’esistenza dell’anima umana è una verità fondamentale della fede cristiana che dobbiamo riscoprire e approfondire oggi nella piena luce del Mistero di Cristo.

Obiettivi

L’intenzione del Seminario è di avvicinarsi a questa essenziale realtà antropologica, sapendo che viene spesso negata oggi, nel clima della cultura materialistica odierna. È un approccio inseparabilmente teologico, filosofico e spirituale.

Contenuti

Il fondamento del nostro seminario è il dogma cristologico, che ci offre la più alta luce riguardo all’anima immortale dell’uomo. L’eresia di Apollinare di Laodicea, condannata in Oriente come in Occidente, era precisamente la negazione dell’anima di Cristo, sostituita dal Verbo. I Concili di Efeso, Calcedonia, Laterano 649 e Costantinopoli III mettono in piena luce l’importanza soteriologica dell’anima umana di Gesù, con la sua intelligenza e volontà libera. L’unione ipostatica si verifica sempre anche nella morte, come separazione del corpo e dell’anima, che rimangono uniti alla Persona del Verbo. Partendo da queste certezze della nostra fede cattolica, potremo ritrovare le verità dogmatiche che riguardano l’immortalità dell’anima, la distinzione tra anima e persona, l’unione sostanziale dell’anima con il corpo e  la sua immensa profondità (Il Castello Interiore di Teresa d’Avila e le «profonde caverne» delle tre potenze di Giovanni della Croce), e anche tutto l’orizzonte escatologico della salvezza delle anime (scopo principale della Chiesa), nel Purgatorio e nel Cielo dopo la morte e prima dell’ultima risurrezione dei corpi.

Metodo

Il Seminario sarà uno studio condiviso di testi: testi dogmatici del Magistero, testi patristici (greci e latini), testi di san Tommaso nella Somma Teologica, testi dei nostri tre Dottori Carmelitani (Teresa d’Avila, Giovanni della Croce e Teresa di Lisieux).

Valutazione

Esposizione orale negli incontri del seminario ed elaborato.

Bibliografia

A. AMATO, Gesù il Signore. Saggio di Cristologia, Ed. Dehoniane, Bologna 1999.
IRENEO DI LIONE, Contro le eresie, e gli altri scritti (Milano, 1997, ed Jaca Book).
MASSIMO IL CONFESSORE, Umanità e Divinità di Cristo, [Coll. di testi Patristici], Città Nuova, Roma 1979.
TOMMASO D’AQUINO, Somma Teologica, (ed informatica gratuita, latino/italiano).
TERESA DI GESÙ BAMBINO, Storia di un’anima, (Roma, 2015, ed OCD, con prefazione di Benedetto XVI e presentazione di  F.M. Léthel).