Docente: Prof. Giuseppe Crea

 

Giustificazione

A partire dall’urgenza di nuove vie per la formazione e il discernimento, in questo laboratorio si intende focalizzare le attuali esigenze innovative che stanno animando l’intera comunità ecclesiale, consapevoli che nel lavoro di discernimento «si tratta di intravedere il mistero del progetto unico e irripetibile che Dio ha per ciascuno e che si realizza in mezzo ai più svariati contesti e limiti» (Gaudete et exsultate, n. 170). Si tratta di un «progetto formativo ispirato al carisma istituzionale, nel quale sia presentato in forma chiara e dinamica il cammino da seguire per assimilare appieno la spiritualità del proprio Istituto» (Vita consecrata, n. 68). È necessario quindi imparare a delineare l’architettura di un progetto che aiuti a trasmettere lo spirito dell’istituto, perché sia vissuto nella sua genuinità dalle nuove generazioni, nella diversità delle culture e delle situazioni geografiche.

Obiettivi

Abilitare alla progettazione, conduzione e verifica di un piano formativo nelle diverse fasi della formazione. A partire dalle fondamenta che reggono l’intera architettura di un progetto inteso come processo educante, che guida le persone ad “apprendere” un metodo che inizia nelle fasi della formazione di base, ma che poi duri per tutta la vita.

Contenuti

Il progetto formativo nelle sue finalità, inteso come pedagogia di vita. I tre livelli di elaborazione del progetto formativo: le colonne portanti, i documenti del magistero, gli ambiti applicativi. Esercitazioni sulla elaborazione del progetto formativo mediante l’utilizzo della metodologia acquisita.

Metodologia

Il corso seguirà la metodologia frontale delle lezioni tenute dal professore. Esercitazioni pratiche  in vista della realizzazione di un progetto formativo. Visita in contesti di formazione, con elaborazione di interrogativi che sorgono da parte degli studenti.

Criteri di valutazione

Valutazione della partecipazione al laboratorio. Valutazione delle esercitazioni pratiche.

Distribuzione del tempo di lavoro

Si alterneranno lezioni magistrali, esercitazioni pratiche ed esperienze di condivisione di progetti formativi sul campo.

 Bibliografia

  • Appunti del professore.
  • G. CREA, Psicologia spiritualità e benessere vocazionale, Ed Messaggero Padova, 2014 (2a parte).
  • G. CREA – F. MASTROFINI (2012), Preti e suore, Edizioni Dehoniane, Bologna.