Docente: Prof.ssa TIZIANA DI BLASIO  

 

Giustificazione

Nella scelta di vita consacrata, secondo le linee del Magistero della Chiesa, si ritiene essenziale decodificare il significato dei media, sfida ineludibile della società contemporanea, giustamente definita come l’era della comunicazione globale.

Obiettivi

Promuovere una relazione più consapevole tra dimensione spirituale e dimensione culturale in grado di rendere più incisiva la presenza dei religiosi nell’ambito della società del terzo millennio, alla luce delle innovazioni tecnologiche.

Contenuti

Le tematiche suddette saranno sviluppate in forma di laboratorio, con apprendimenti teorici ed esercitazioni pratiche al fine di interpretare i messaggi mediatici. Il corso svilupperà, in particolare, l’analisi interpretativa del testo filmico nell’ambito di una più generale considerazione del sistema intermediale con uno sguardo sistematico al concetto di sacro nel cinema e nella TV, sia dal punto di vista del film d’autore che della fiction televisiva.

Metodologia

Partendo da un excursus teorico, viene preso in considerazione il contenuto di un medium – nel caso specifico, il cinema – attraverso la proiezione di singole sequenze allo scopo di rivelarne le intenzioni esplicite ed implicite, secondo criteri di cross medialità intesi in forma dialogica.

Criteri di valutazione

20% partecipazione alle lezioni; 30% lettura e presentazione di un testo; 50% scritto e orale (analisi di un film).

Distribuzione del tempo di lavoro

Breve sintesi della lezione precedente e raccordo con la successiva. Presentazione dell’argomento integrato da supporto audiovisivo. Esercitazioni.

Bibliografia

  • M. SORICE, I media. La prospettiva sociologica, Carocci, Roma 2005.
  • Cinema e religioni, a curi di S. Botta, E. Prinzivalli, Carocci, Roma 2010.
  • A. FUMAGALLI, G. BETTETINI, et al., Quel che resta dei media. Idee per un’etica della comunicazione. Nuova edizione aggiornata, Franco Angeli, Milano 2010.
  • M. MICCIO, Ascoltare il silenzio. Manuale di sociologia della comunicazione, Franco Angeli, Milano 2012.
  • T.M. DI BLASIO, Cinema e Storia. Interferenze/Confluenze, Viella, Roma 2014.

Ulteriori indicazioni saranno offerte durante il corso.