Docente: Prof. SHAHID MOBEEN 

 

Giustificazione

Innanzitutto verrà mostrato il proprio di una metafisica dell’essere umano in relazione alle diverse scienze dell’uomo, quindi verrà presentato un profilo storico-teoretico delle diverse antropologie filosofiche che si sono sviluppate nel pensiero occidentale ed alcuni sistemi filosofici non-occidentali.

Obiettivi

La parte sistematica del corso sarà dedicata ad un approfondimento dell’essenza metafisica dell’essere umano a partire dalle sue operazioni proprie, vitali, razionali, deliberative. Risultato di quest’analisi sarà la dimostrazione della duplice componente materiale e spirituale nell’unità metafisica della persona umana.

Contenuti

Tre argomenti di indole più direttamente metafisico teoretica concluderanno il corso: la sostanzialità dell’anima umana forma del corpo, la relazione fra l’anima ed il corpo, la nozione di persona nella sua irriducibile individualità e dignità. Particolare attenzione sarà dedicata al metodo fenomenologico nell’indagine filosofica dell’essere umano.

Metodologia

Lezioni frontali, ricerca scientifica individuale e nei gruppi.

Criteri di valutazione

Lo studente è tenuto a sviluppare un punto teoretico-storico attraverso uno studio personale e con un lavoro scritto di 5 cartelle. L’esame orale.

Distribuzione del tempo di lavoro

Delle 24 ore di lezioni previste alcune ore sono dedicate alla discussione del lavoro di gruppo.

Bibliografia

  • S. MOBEEN, Gnoseology and Anthropology: Transcendental & Realistic Phenomenology, Edmund Husserl & Josef Seifert, Cantagalli, Siena 2007.
  • S. MOBEEN, Lineamenti di antropologia filosofica: fenomenologiadella religione ed esperienza mistica islamica (con A. Ales Bello), Apes, Roma 2012;
  • S. MOBEEN, Il contributo di Edith Stein per una antropologia filosofica, Urbaniana University Press, Città del Vaticano 2016.
  • S. MOBEEN, Gnoseology and Anthropology: Transcendental and Realistic phenomenology. Edmund Husserl and Josef Seifert, Cantagalli, Siena 2007;
  • S. MOBEEN, Lineamenti di antropologia filosofica: fenomenologia della religione ed esperienza mistica islamica (con A. Ales Bello), Apes, Roma 2012;
  • S. MOBEEN, Il contributo di Edith Stein per una antropologia filosofica, Urbaniana University Press, Città del Vaticano 2016.
  • S. MOBEEN, Antropologia filosofica ed esperienza religiosa; E. Stein, C. Fabro, E. Husserl, A. Ales Bello, Edizioni OCD, Roma 2017.
  • G. BASTI, Filosofia dell’uomo, Edizioni Studio Domenicano, Bologna 1995 (2009³) Trad. spagnola: Filosofía del hombre, Istituto Teologico S. Idelfonso, Toledo 2011
  • G. BASTI, La relazione mente-corpo nella filosofia e nella scienza, Ed. Studio Domenicano, Bologna 1991 (Ristampa anastatica, Edizioni PUL 2002).
  • L. MESSINESE, Stanze della metafisica: Heidegger, Löwith, Carlini, Bontadini, Severino, Morcelliana, Brescia 2013.
  • A. ALES BELLO, Fenomenologia dell’essere umano, lineamenti di una filosofia al femminile, Città Nuova, Roma 1992.
  • E. STEIN, Der Aufbau der menschlichen Person, Werke, vol. XVI, Herder, Freiburg i. Br.; traduzione italiana di M. D’Ambra, La struttura della persona umana, Città Nuova, Roma 2000.