Docente: Prof.ssa Grazia Petti

 

Giustificazione

Thérèse ci mostra le possibilità rigenerative personali e comunitarie che scaturiscono dall’esplorazione di percorsi relazionali in grado di promuovere e alimentare vissuti di vera comunione, nelle vie dello Spirito, nello sguardo costante alla comunicazione dell’Amato.

Obiettivi

L’evidenza di cui sopra fa scaturire il desiderio di esplorare alcune caratteristiche psicologiche della comunicazione e la visione di persona che ne deriva e nello stesso tempo ne è all’origine, così come appare dalla lettura dei tre manoscritti dell’autobiografia e da altri scritti.

Contenuti

Gli aspetti psicologici in questione saranno proposti considerando funzioni, vissuti intrapsichici, modelli relazionali. Partendo da brevi accenni sugli assunti di base della Psicologia della comunicazione, si esploreranno le seguenti aree tematiche:

  • Le comunicazioni e la comunicazione di Thérèse con il Maestro di ogni relazione.
  • Elementi della comunicazione intra e interpersonale in Thérèse: competenza ed efficacia comunicativa.

Metodologia

Lettura di brani delle opere di Thérèse, con particolare attenzione all’autobiografia, a partire dalle chiavi di approfondimento sopra indicate. Esplorazione, approfondimento di gruppo, ricerche personali da condividere.

Criteri di valutazione

Per la valutazione finale si terrà conto della partecipazione attiva durante tutto il corso e della capacità di rielaborazione autonoma e gruppale dei contenuti.

Distribuzione del tempo di lavoro

Si prevede di riservare la prima parte di ogni incontro alla lettura commentata, la seconda all’approfondimento condiviso.

Bibliografia

  • ANOLLI, L. (2012). Fondamenti di Psicologia della Comunicazione. Bologna: Il Mulino;
  • TERESA DI GESÙ BAMBINO (2010). Opere complete. Città del Vaticano: Lev-OCD;
  • PETTI, G. (2018). «Esodi da sé e del sé: passi e passaggi tra paura e desiderio», in AA.VV., L’esodo oggi. Riflessioni e proposte per una Chiesa in uscita, Roma: Edizioni OCD;
  • PETTI, G., «Narrazioni intorno all’abbandono e al desiderio: scritti di mistica e di mistiche»  in G. Mannino (2013). Anima, cultura, psiche. Relazioni generative. Milano: Franco Angeli;
  • RICOEUR, P. (1990) Soi-même comme un autre. Paris: Seuil (trad. it. Sé come un altro. Milano: Jaca Book 1993).