Docente: Prof. ANDREA PALAMIDES

 

Obiettivi

Accompagnare lo studente all’esercizio di criteri di discernimento spirituale universali ed oggettivi, attraverso l’insegnamento pratico ed esperienziale di sant’Ignazio di Loyola.

Contenuti

La synkrisis (discernimento) dei Padri nella Lectio Divina radice e fondamento del discernimento ignaziano. Il discernimento nelle settimane degli Esercizi Spirituali. Le regole del discernimento della prima settimana degli Esercizi Spirituali: l’amore come fedeltà. La consolazione e la desolazione spirituali. Le regole del discernimento della seconda settimana degli Esercizi Spirituali: il discernimento scuola di chiarezza. Le tappe della maturità attraverso il discernimento ignaziano. Le tappe preelezionali e l’elezione negli Esercizi Spirituali. Il colloquio nell’accompagnamento spirituale per il discernimento. Il senso ecclesiale del discernimento. Il senso escatologico del discernimento. Il discernimento ignaziano per la guarigione e la crescita dell’individuo e della comunità.

Metodologia

Lettura, commento e dialogo su testi di sant’Ignazio di Loyola.

Criteri di valutazione

Presenza e partecipazione durante le lezioni. In sede di esame, verrà chiesta allo studente un’esposizione personale e sintetica dei contenuti del corso e la lettura commentata di almeno uno dei testi spiegati in aula.

Distribuzione del tempo di lavoro

Le ore saranno costituite da esposizione e dialogo con gli uditori, riguardo ai temi e ai testi proposti.

Bibliografia

  • Gli scritti di Ignazio di Loyola, a cura dei Gesuiti della Provincia d’Italia, AdP, Roma 2007.
  • A. HERBERT, Essenza, struttura e dinamica degli Esercizi Ignaziani, Opera Esercizi Spirituali, Cagliari, 1988.
  • F. ROSSI DE GASPERIS, Documenti del libro degli Esercizi Spirituali di Ignazio di Loyola, Opera Esercizi Spirituali, Cagliari 1989.